Il presente Codice etico è diretto agli organi sociali e ai loro componenti, al management, ai dipendenti, ai collaboratori esterni, ai consulenti e ai collaboratori a qualunque titolo, agli agenti, ai procuratori, a qualsiasi altro soggetto che possa agire in nome e per conto di PANDORA ALLOYS SRL e, in generale, a tutti coloro con i quali PANDORA ALLOYS SRL entri in contatto nel corso dell’ attività. E’ nostro impegno rinnovare ogni anno i principi della presente politica.


Etica commerciale

Ci impegniamo a svolgere e condurre la nostra attività nel massimo rispetto delle norme etiche, garantendo integrità, trasparenza e conformità con le leggi vigenti.
Non pratichiamo corruzione, e non effettuiamo pagamenti facilitatori.
Non tolleriamo il riciclaggio di denaro sporco e/o il finanziamento di attività terroristiche.
Ci impegniamo nell'attività del Know Your Counterpart e nel rispetto delle leggi e delle norme in vigore.
Ci impegniamo a rendere note integralmente e dettagliatamente le caratteristiche dei prodotti da noi venduti. Ci impegniamo a prendere provvedimenti adeguati al fine di garantire l'integrità e la sicurezza nelle spedizioni dei prodotti.
Ci impegniamo a rispettare i principi di riservatezza e protezione dei dati riservati.
Esercitiamo la massima vigilanza sulla nostra catena di fornitura, nello specifico per la fornitura di oro.
Ci impegniamo a garantire misure per la sicurezza del prodotto all'interno dei nostri siti di Valenza, Vicenza, Milano e Corsico e durante le spedizioni, per prevenire furti, danni o sostituzioni. Ci impegniamo a mantenere la sicurezza ed il benessere di Dipendenti, Visitatori ed altri rilevanti Partner in Affari.

Etica sociale

Crediamo e ci impegniamo a rispettare i diritti umani fondamentali e la dignità del singolo individuo, secondo la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani sancita dalle Nazioni Unite. Non tolleriamo il ricorso al lavoro minorile.
Ci impegniamo a non fare ricorso ad alcuna forma di lavoro forzato e a non limitare la libertà di movimento di dipendenti e lavoratori subordinati.
Siamo impegnati a garantire e migliorare standard sanitari e di sicurezza nelle nostra sede e nella nostra attività.
Non operiamo alcuna discriminazione di razza, etnie, paese di origine, religione, inabilità, sesso, orientamento sessuale, appartenenza a sindacato, gravidanza, affiliazione politica, stato coniugale, aspetto fisico, età in modo che a tutte le persone siano accordate pari opportunità senza discriminazione in base a fattori non correlati alla loro capacità di svolgere la mansione prevista.
Via Galvani, 14 - 20094 Corsico (MI) - Italy
Tel. (+39) 02 45864035 - Fax (+39) 02 45869840
e-mail: info@pandoralloys.com
Internet: www.pandoralloys.com
Ci impegniamo a non praticare punizioni corporali in alcuna circostanza e a vietare il ricorso a trattamenti degradanti, molestie, abusi, coercizione o intimidazione in qualsiasi forma.
Ci impegniamo a fare riferimento al codice di comportamento interno e ai principi RJC. (E definire una procedura di gestione delle vertenze disciplinari)
Ci impegniamo a rispettare la legislazione vigente, in fatto di orario di lavoro e retribuzione, in assenza di tali requisiti di legge, ad adottare le norme prevalenti nel settore.
Ci impegniamo a sostenere lo sviluppo delle comunità nel cui ambito operiamo, contribuendo al benessere economico e sociale


Etica ambientale

Ci impegniamo ad eliminare o comunque a ridurre l’uso di sostanze tossiche nelle fasi produttive. a ridurre al minimo l’impatto sull’ambiente, a smaltire in modo responsabile e secondo quanto stabilito dalla normativa vigente i rifiuti da noi prodotti.
Ci impegniamo a monitorare i consumi per un utilizzo efficiente dell’energia e dell’acqua.
Il rispetto dei Principi del presente Codice etico costituisce parte delle obbligazioni contrattuali assunte dai collaboratori, dai consulenti e dagli altri soggetti in rapporti d’affari con PANDORA ALLOYS SRL. L’eventuale violazione dei Principi ivi contenuti potrà costituire inadempimento delle obbligazioni contrattuali assunte, con ogni conseguenza di legge con riguardo alla risoluzione del contratto o dell’incarico conferito.